Traghetti per la Corsica
italiano english deutsch français

Porto di Bastia - arrivo traghetti in Corsica

Bastia tra tutte le città della Corsica è sicuramente quella che più assomiglia all’Italia, infatti ha molto dei colori, carattere e stile della Toscana e delle città sul mediterraneo sulle quali si affaccia.
Le sue origini risalgono a circa la metà del XIV secolo sotto la dominazione genovese, quando nel 1738 fu costruita la Torre di avvistamento ed alla fine del XV secolo iniziò a realizzarsi Bastia.
Nel 1700 Bastia cercò di conquistare la sua indipendenza senza alcun risultato e restarono sotto il dominio dei genovesi.
Alla fine del XVIII secolo, dopo il trattato di Versailles, anche Bastia, come le altre città corse, passò sotto il dominio francese.
Oggi Bastia è una delle mete più frequentate dai turisti che visitandola hanno l’occasione di apprezzare paesaggi con scenari naturali affascinanti, dai più incontaminati e selvaggi montagne ricoperte di boschi e macchia mediterranea.
La città, invece, si presenta al turista ricca di cultura ed arte, tra le sue strade, infatti, si potranno ammirare palazzi ed edifici antichi e nello stesso tempo apprezzare lo spirito e l’allegria che si respirano per le strade.
Il porto, situato al centro della città, è il primo scalo del Mediterraneo e secondo francese per il traffico di passeggeri, da qui i traghetti della Moby Lines, Corsica Ferries e Sncm si collegano con i porti di Tolone, Nizza e Marsiglia per la Francia e con Genova, Livorno e Savona per l’Italia.

Sei qui: Traghettiper Corsica Porto di Bastia

Compagnia di navigaione Moby

Compagnia di navigazione Corsica Ferries

Compagnia di navigazione SNCM