Come spostarsi durante una vacanza in Corsica: 4 soluzioni per voi

Corsica come spostarsi

Se la chiamano l’isola della bellezza, un motivo dovrà pur esserci. Anzi, ce ne sono diversi, come le spiagge, i posti più famosi, le città da visitare. Ma, prima di esplorare l’isola, c’è una cosa che dovete sapere. E cioè come spostarvi in Corsica.

A vostra disposizione ci sono 4 possibilità.

 

1. In auto (o in moto)

In assoluto, questo è il modo migliore per spostarsi in Corsica. Potrete girare tutta l’isola, muovendovi in assoluta libertà. La rete stradale in Corsica è capillare e ben tenuta: raggiungerete tutte le principali città dell’isola e i centri abitati più piccoli, arroccati sulle montagne.

I cartelli stradali sono in francese e in corso. In generale, vale sempre la raccomandazione di guidare con prudenza.

 

2. Autobus

La rete di autobus della Corsica, per così dire, ha una doppia faccia.

  • Sono attive numerose compagnie, ci sono diverse tratte e in estate si raggiungono abbastanza facilmente tutte le principali località dell’isola (ad eccezione delle destinazioni montane meno conosciute).
  • Fuori stagione, i collegamenti sono quasi inesistenti e spesso vengono accorpati agli scuolabus e al servizio di distribuzione posta. Il biglietto è abbastanza caro. Gli autobus che percorrono le tratte meno gettonate sono i meno confortevoli. E non è facilissimo reperire le informazioni che vi potrebbero servire.

 

3. In treno

Ajaccio-Bastia, Ajaccio-Calvi e Bastia-Calvi sono, in pratica, le uniche tre linee ferroviarie dell’isola. I tempi di percorrenza sono piuttosto lunghi e il numero di corse al giorno alquanto ridotto. In compenso, il treno vi darà la possibilità di ammirare alcuni dei più bei panorami che la Corsica vi possa mai regalare.

 

4. U trinnichellu

Infine, per spostarsi in Corsica si può ricorrere, per così dire, a una scelta “di cuore”. U trinnichellu, come lo chiamano qui, corre su una linea ferroviaria costruita alla fine dell’Ottocento. Non è il massimo della praticità ma, ve lo possiamo assicurare, i panorami sono indimenticabili.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/46891291@N02

Articoli correlati