Vacanza di gennaio in Corsica: 3 cose da fare sull’isola della bellezza

Corsica a gennaio

Perché limitarsi alla sola estate? La Corsica è stupenda da visitare durante tutto l’anno. E gennaio non fa certamente eccezione. Bisogna solo organizzare la vacanza nel modo migliore. In particolare, in questo mese ci sono tre cose da fare che vi regaleranno un viaggio con i fiocchi.

 

1. Sciare

È una possibilità alla quale in pochi pensano o che in pochi conoscono. L’isola della bellezza è, solitamente, associata al mare e ad alcune spiagge da sogno, come possono essere Rondinara e Palombaggia. In realtà, la Corsica si rivelerà essere una grande scelta anche per tutti gli appassionati di sport invernali.

Infatti, ci sono tre località dove è possibile sciare in Corsica. Per la precisione, sono:

  • Val d’Ese
  • Monte Renoso
  • Col de Vergio

In ognuna di queste località potrete trovare tutto il necessario per trascorrere una piacevole settimana bianca: skilift, hotel, chilometri e chilometri di piste di varia difficoltà, la possibilità di comprare o noleggiare l’attrezzatura da sci (quindi dovrete portarvela da casa).

 

2. Castelli

In inverno, riuscite a immaginare a uno scenario più suggestivo di quello offerto da antichi castelli che svettano su alti speroni rocciosi o sono affacciati sullo splendido mare dell’isola della bellezza? Allora, programmate di dedicare un paio di giorni della vacanza per visitare questi tre castelli della Corsica:

  • Algajola
  • Corte
  • Matra

Questo percorso vi permetterà di scoprire quanto la storia della Corsica sia ricca di fascino.

 

3. I paesi

Se ciò che cercate è la più totale tranquillità, assaporando i colori e i profumi della natura, cullati solo dai ritmi lenti della vita rurale e immergendovi completamente nelle tradizioni dell’isola, la Corsica ha proprio l’itinerario che fa per voi. È quello dei sette paesi più belli da vedere:

  • Ghisoni
  • Propriano
  • Sartène
  • Castagniccia
  • Porto
  • Piana
  • Cargèse

 

I motivi per organizzare questo viaggio a gennaio non mancano di certo. Adesso, vi resta solo una cosa da fare: prenotare in tempo il traghetto per la Corsica.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/viaggioroutard

Articoli correlati