Le spiagge della Corsica da nord a sud: 4 itinerari per scoprirle

Corsica itinerari spiagge

Sentite già nell’aria il profumo dell’estate. È tempo di pensare alle vacanze. Che per voi sono sinonimo di sabbia, sole e mare. Avete scelto la Corsica come destinazione del prossimo viaggio? Allora questi quattro itinerari vi permetteranno di scoprire uno dei motivi per i quali si è guadagnata il soprannome di isola della bellezza: le spiagge.

 

Itinerario #1: la costa settentrionale

Per questo primo itinerario, le tappe sono cinque. E si chiamano (muovendosi da est verso ovest) Arinella, Algajola, Plage de Bodri, Plage de Lozari e Plage de Loto. Con l’eccezione dell’ultima, che si trova in pieno territorio del cosiddetto deserto delle Agriate, tutte queste spiagge sono raggiungibili percorrendo la N197.

Le spiagge della costa settentrionale della Corsica sono tra le più incontaminate e selvagge di tutta l’isola. Sono quindi consigliate per chi vuole scoprire degli scenari da sogno e poco visitati ma quasi del tutto privi di servizi.

 

Itinerario #2: la costa orientale

La regione naturale di Castagniccia e il comune di Aléria sono le mete per chi vuole conoscere le tradizioni della Corsica, per chi vuole immergersi nella parte più autentica dell’isola della bellezza. Ma non solo.

Perché, in entrambi i casi, vi basterà poco per arrivare al mare. E per sdraiarvi comodamente sulle spiagge di questo lato della Corsica: sono principalmente di sabbia, si succedono quasi senza soluzione di continuità e sono indicate per chi vuole trascorrere una giornata di totale relax. Le spiagge sono facilmente raggiungibili percorrendo la N198.

 

Itinerario #3: la costa occidentale

Il punto di partenza è Ajaccio, la principale città della Corsica. Da qui, muovendovi a piedi o in auto, potrete raggiungere:

  • Marinella
  • Saint-François
  • Isole Sanguinaires
  • Isolella

Queste quattro sono da molti considerate le spiagge più belle di Ajaccio. Ma non sono le uniche possibilità che avete: ci sarebbero da menzionare Golfe di Lava, di Liscia e Tiuccia. Data la vicinanza con la città di Ajaccio, questo itinerario è una buona soluzione per chi ha in programma di trascorrere una vacanza con tutta la famiglia.

 

Itinerario #4: la costa meridionale

Infine, si arriva alla costa meridionale. Dove i nomi delle spiagge non avrebbero nemmeno bisogno di presentazioni: Roccapina, Santa Giulia, Santa Manza, Rondinara e Palombaggia sono diventate, letteralmente, dei posti leggendari, sognati da qualunque visitatore. Le potrete raggiungere percorrendo la N196 verso ovest o la N198 verso est.

Non a caso, sulla costa meridionale si trovano alcune delle spiagge più belle della Corsica. Due ottimi punti di partenza per visitarle potrebbero essere Bonifacio e Porto Vecchio. Tenete presente una raccomandazione: proprio perché stupende, queste spiagge sono molto affollate durante l’alta stagione.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/46891291@N02

Articoli correlati