Vacanza in Corsica con la moto: 3 consigli per voi

Corsica in moto consigli

Un gioiellino come quello nella foto sarà la compagna delle vostre prossime vacanze. Vacanze che si svolgeranno sull’isola della bellezza. E per visitare la Corsica in moto, troverete sicuramente utili questi tre consigli.

 

1. Come arrivare

La prima cosa da sapere è, ovviamente, come portare la moto sull’isola della bellezza. La soluzione è molto semplice: vi basta imbarcarla su uno dei traghetti diretti verso la Corsica. Tutto quello che dovete fare, mentre state prenotando il viaggio online, è spuntare la voce “Ho un veicolo al seguito” e specificare dimensioni e modello della vostra motocicletta.

Nel giorno e nell’orario scelti per la partenza, recatevi al punto di imbarco e seguite le indicazioni del personale di bordo, che vi mostrerà dove parcheggiare la moto. Motocicletta che sarà opportunamente fissata, così che anche lei possa trascorrere un viaggio tranquillo.

 

2. Dove alloggiare

Come destinazione per questa vacanza, vi consigliamo Bastia, che si trova sulla costa settentrionale dell’isola. Questa città, infatti, è collegata ogni giorno da diversi traghetti che partono da alcuni dei principali porti italiani. E poi, da vedere a Bastia c’è davvero tanto, come la cattedrale di San Giovanni Battista, Plage de l’Arinella, stagno di Biguglia e Jardin Romieu: perché non approfittarne e visitare una delle più belle città della Corsica?

 

3. Gli itinerari

C’è anche un altro motivo per il quale vi abbiamo consigliato Bastia come meta della vacanza. Da qui, infatti, è possibile cimentarsi nei due migliori itinerari da fare in moto sull’isola della bellezza:

  • Il primo è quello del cosiddetto “dito della Corsica”, ovvero la penisola che si trova lungo la costa settentrionale della Corsica;
  • Il secondo è il deserto delle Agriate, una zona dove, prevalentemente, ci si muove percorrendo stradine sterrate.

Le strade della Corsica sono ottimamente tenute e ben segnalate. Unico “inconveniente” (ma sicuramente non nel vostro caso), sono a tratti tortuose, con tante curve e svolte. Ma questo particolare, dal momento che siete centauri, renderà la vacanza solo più divertente.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/wpointw

Articoli correlati