Scoprire la Corsica: il tour delle torri genovesi in 16 tappe

Corsica: le torri genovesi

Attraversando l’isola della bellezza, in particolare lungo la costa, provate per un attimo a distogliere lo sguardo dallo spettacolo della natura e delle spiagge più belle. Perché potreste scoprire dei silenziosi guardiani che da secoli continuano a svolgere il loro compito. Sono le torri genovesi della Corsica.

E questo itinerario, che comincia sulla costa settentrionale dell’isola, vi porterà a vedere le più belle:

  1. Isola di Giraglia: all’estremità settentrionale di Cap Corse, la torre svetta vicino al moderno faro.
  2. Miomo: qui si trova una torre genovese ancora in perfetto stato.
  3. Erbalunga: una torre guardiana protegge questo piccolo villaggio di pescatori.
  4. Macinaggio: la sua bella torre svetta sui fondali marini di questa località.
  5. Rogliano: la torre si trova vicino ai paesi di Centuri e Pino.
  6. Nonza: famosa per la spiaggia nera, su questa località svetta una torre che si affaccia proprio sulla spiaggia.
  7. Saint-Florent: la torre della Mortella, costruita sull’omonima punta, è diroccata ma conserva tutto il suo fascino.
  8. Calvi: la cosiddetta torre del sale fa parte delle fortificazioni del porto turistico.
  9. Galeria: la sua torre domina dall’alto uno dei tratti più belli della costa corsa.
  10. Girolata: la torre genovese sorge su un promontorio che si tuffa nel golfo di Girolata.
  11. Porto: la torre quadrata regalerà un panorama indimenticabile sul golfo di Porto e la riserva di Scandola.
  12. Piana: un impegnativo percorso porta verso la torre di Turghiu, la più visitata e fotografata di tutta l’isola.
  13. Cargese: dalla sua torre, in parte diroccata, è possibile vedere le altre sette torri che proteggono questa parte del litorale.
  14. Ajaccio: a poca distanza dalla principale città della Corsica sorge la torre del Capitello.
  15. Propriano: la torre di Campomoro è ancora oggi in perfetto stato ed è considerata la più importante della Corsica.
  16. Roccapina: l’omonima spiaggia è “guardata a vista” da una roccia a forma di leone e da una torre genovese in rovina.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/60573183@N00

Articoli correlati