Estate 2017 in Corsica: che tipo di vacanza vi piacerebbe vivere?

estate 2017 in Corsica

Per molti, è tempo di cominciare a pensare a come voler trascorrere le vacanze estive del 2017. Nel vostro caso, la destinazione l’avete già scelta ed è la Corsica. E per organizzare il viaggio, dovete anche decidere che tipo di vacanza vi piacerebbe vivere.

 

1. L’estate delle spiagge

La prima idea è, per così dire, un grande classico. Perché, per molti, estate è sinonimo di tanto mare, tanto sole e tanto relax. Da godersi su spiagge che devono essere rigorosamente da sogno.

Se è questo il vostro desiderio, la Corsica è lì pronta ad accontentarvi. Una destinazione che si è guadagnata il soprannome di isola della bellezza anche (se non soprattutto) per le sue spiagge. E le più belle sono queste dieci:

  • Rondinara;
  • Palombaggia;
  • Roccapina;
  • Santa Giulia;
  • Saint-François;
  • Isole Sanguinaires;
  • Algajola;
  • Ile-Rousse;
  • Baia di Stagnolu;
  • San Cipriano.

Ognuna di esse vi lascerà a bocca aperta.

 

2. L’estate delle città

Vi piace dare alla vostra vacanza quel tocco di cultura in più che può soltanto renderla speciale. In questo caso, la Corsica vi può offrire antiche città, musei, cittadelle affacciate su un mare da favola, atmosfere uniche e suggestive.

Dove è possibile trovare tutto questo? Le più belle città della Corsica, quelle che andrebbero assolutamente visitate, sono:

  • Ajaccio;
  • Bonifacio;
  • Porto Vecchio;
  • Bastia;
  • Calvi;
  • Ile-Rousse.

 

3. L’estate con i bambini

Le vostre prossime vacanze estive saranno in compagnia dei più piccoli. E questo significa che avete bisogno di spiagge ben attrezzate e facilmente raggiungibili, località che possono garantire attrattive e tante cose da fare, parchi avventura dove trascorrere una giornata dedicata al divertimento.

In altre parole, per le vostre vacanze in Corsica con i bambini, l’isola della bellezza vi darà tutto ciò di cui potreste aver bisogno.

 

Scelto come vi piacerebbe trascorrere l’estate 2017? Allora adesso non vi resta che una cosa da fare: prenotare un traghetto per la Corsica.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/jeanbaptistem

Articoli correlati