Natale slow: viaggio in Corsica tra tradizioni e ritmi lenti

Natale slow Corsica

Stress, ansia, fretta. Tante cose da fare che si accavallano: la famiglia, il lavoro, lo studio. Non ce la fate davvero più. Adesso fermatevi un attimo e tirate un lungo respiro. Contate fino a dieci. Sì, è proprio venuto il momento di concedervi una vacanza. Che potrebbe rivelarsi un incubo anche a Natale. Ma non se sceglierete la Corsica per il vostro viaggio “slow”.

 

Via dalla ressa

Le mete esotiche e le mete di montagna sono già state prese d’assalto dalla ressa di turisti. Trovare un volo o un albergo è più difficile che salire su un autobus di mattina in orario di punta. Già siete spaventati alla sola idea di ritrovarvi in mezzo alla folla.

Poi c’è la Corsica. Una meta controcorrente. Dove trascorrere qualche giorno di vacanza in inverno e lasciare l’auto a casa.

 

Tra neve e relax

Riuscite a immaginare un panorama più rilassante della neve? Un manto candido che si estende a perdita d’occhio, la tranquillità delle montagne, la possibilità di praticare un po’ di sport. Non tutti lo sanno ma in Corsica si può anche sciare: il periodo migliore per farlo è tra gennaio e febbraio ma anche a dicembre è possibile trovare la neve.

 

Le specialità culinarie

Charcuterie, brocciu, salumi, civet de sanglier, veau aux olive: bastano solo i nomi a farvi venire l’acquolina in bocca. Perché non trascorrere una vacanza invernale dedicata unicamente ai peccati della gola? Del resto, scoprire un Paese significa sedersi a tavola e assaggiare. Le cose da mangiare in Corsica sono davvero tante.

 

Dove il tempo sembra essersi fermato

L’ultima idea per questo Natale slow in Corsica è la più… slow, appunto. Ci sarebbero 7 paesi da vedere, considerati i più belli dell’isola. Piccoli centri abitati che sorgono nel cuore delle montagne o che si affacciano su tratti di costa semideserti. Fatti di case in pietra separate da viuzze strette. Dove il tempo sembra essersi fermato.

 

Non aspettatevi di essere serviti in tempi rapidi. Immergetevi nei ritmi lenti dell’isola della bellezza e nella magica atmosfera natalizia. Prendetevi il vostro tempo. Vivete slow per qualche giorno. Al ritorno, vi sentirete come nuovi.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/108661836@N08

Articoli correlati