Notre Dame de Lavasina 2015: il miracolo e la processione

Notre Dame de Lavasina 2015

Sono tante le processioni religiose che animano la Corsica. E ce n’è una particolarmente suggestiva. Non soltanto per la storia da cui trae origine ma anche (se non soprattutto) per la location d’eccezione in cui si svolge. Stiamo parlando della processione di Notre Dame de Lavasina. Che anche nel 2015, come impone la tradizione, si terrà il giorno 8 settembre.

La leggenda da cui trae origine la processione risale al 1675. Quando una religiosa originaria di Bonifacio, suor Marie-Agnès, giunse in pellegrinaggio a Notre Dame de Lavasina. La suora soffriva di convulsioni nervose e di paralisi alla gambe, ed era arrivata qui per consultare uno specialista. Invece guarì ungendosi le gambe con l’olio della lampada che illuminava il quadro della Vergine all’interno della chiesa.

Da allora, l’8 settembre di ogni anno nel piccolo villaggio di Lavasina si ricorda il miracolo dedicandogli una processione tra le più sentite e, per certi versi, caratteristiche di tutta l’isola. Una processione che non manca di attirare fedeli che arrivano da ogni zona della Corsica per prendervi parte.

Notre Dame de Lavasina si trova nell’omonimo borgo che fa parte del comune di Brando, a Cap Corse (cosiddetto dito della Corsica). Assistere alla processione (oltre a visitare il borgo) potrebbe essere una bella idea se state trascorrendo le vostre vacanze dalle parti di Bastia: per arrivare a Brando dovete soltanto prendere la D80 in direzione nord e poi la D54 verso ovest.

 

Fonte immagine: «Brando-Lavasina hameau-2» par Pierre Bona — Travail personnel. Sous licence CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons

Articoli correlati