Patrimonio, Corsica: tutta la magia delle Notti della chitarra 2018

notti della chitarra 2018

Elettrica o acustica. Suonata da giovani talenti o da affermati musicisti. Capace di incantare o di infondere energia. Tutto questo è la chitarra. Strumento che sarà il protagonista di uno dei più sentiti eventi che animano l’estate in Corsica: l’edizione 2018 di Le notti della chitarra, che si terrà a Patrimonio dal 20 al 27 luglio.

 

Les nuits de la guitare

Organizzato nella splendida cornice del teatro a cielo aperto di Patrimonio, questo festival è unico nel suo genere, perché vi permetterà di ascoltare tutti i generi musicali che si possono suonare con una chitarra, dal rock al blues passando per la musica cantautorale, il flamenco e la musica tzigana.

Da vent’anni, Les nuits de la guitare è un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica, un appuntamento che vede sempre la partecipazione di artisti di calibro nazionale e internazionale: tra gli ospiti che si esibiranno quest’anno, ci sono, ad esempio, Julien Clerc, Richie Kotzen e la Laura Cox Band.

 

Come arrivare

Bastia è il più grande centro abitato nelle vicinanze di Patrimonio nonché uno dei porti più importanti dove attraccano i traghetti per la Corsica. Per arrivare, dovete prendere, nell’ordine:

  • La D264;
  • La D81;
  • La D333;

seguendo sempre le indicazioni per Patrimonio. Il viaggio in auto, che potete imbarcare sul traghetto, dura circa mezz’ora.

 

E dopo la musica?

Le serate della manifestazione saranno, ovviamente, dedicate alla musica. Ma non “limitatevi” a questo. Perché ci sono tutti i presupposti per concedervi una piacevole vacanza lungo la costa settentrionale della Corsica: da Bastia, dove arriverete in traghetto, a Calvi, è tutto un susseguirsi di splendide spiagge, pittoreschi paesini e panorami che vi lasceranno a bocca aperta. Per una vacanza rock e on the road.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2018 delle Notti della chitarra a Patrimonio (programma completo, come partecipare, eventuali modifiche di date), si rimanda alla lettura del sito ufficiale dell’evento, Festival-guitare-patrimonio.com.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/jugonatural

Articoli correlati