Rencontres de chants polyphoniques 2016: la magia dei canti della Corsica

Rencontres de chants polyphoniques 2016

A settembre, la Corsica diventa magica: temperature ancora piacevoli ma non afose, niente ressa di turisti, prezzi più bassi sia per i traghetti sia per gli hotel. Soprattutto, avrete l’impressione che l’isola della bellezza sia tutta per voi. E per rendere questa vacanza ancora più magica, c’è un evento da non perdere: i Rencontres de chants polyphoniques 2016, dal 13 al 17 settembre a Calvi.

 

I canti polifonici corsi…

sono una delle più antiche e suggestive tradizioni dell’isola della bellezza. Canti di lotta, canti d’amore, lamenti funebri e canti passionali sono eseguiti da gruppi popolari. L’accompagnamento musicale è fatto con gli strumenti che in passato erano utilizzati dai pastori dell’isola, come la cetera a sedici corde e la pivana, realizzata con il corno delle capre.

I Rencontres de chants polyphoniques sono l’occasione per ascoltare un autentico pezzo di cultura còrsa. L’evento, nato nel 1989 da una semplice idea di alcuni appassionati, oggi accoglie gruppi musicali provenienti da ogni parte del mondo.

 

Calvi

Calvi è un ottimo punto di partenza per una vacanza dedicata alla scoperta della costa settentrionale della Corsica.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sui Rencontres de chants polyphoniques 2016, potete contattare l’Office de tourisme de Calvi o visitare il sito Calvi-tourisme.com.

 

Il video

Fonte immagine: Flickr.com/photos/travelwithkat

Articoli correlati