Corsica: 3 utili e pratici consigli per organizzare le vostre vacanze

vacanze in Corsica consigli

Che pianifichiate la vacanza con attenzione certosina o che siate degli autentici maghi dell’organizzazione last minute, poco importa: avete scelto di spendere qualche giorno in Corsica. E volete che le vostre vacanze siano semplicemente perfette.

Allora avete bisogno di questi tre utili e pratici consigli.

  1. Come arrivare. Si comincia con un particolare ovvio: la Corsica è un’isola, quindi potete arrivarci o via mare o in aereo. Ci sono quattro aeroporti internazionali (Ajaccio, Figari, Bastia e Calvi) ma i voli diretti sono pochi. Il viaggio in traghetto è la soluzione migliore: i porti di partenza sono numerosi e il collegamento con l’isola è assicurato durante tutto l’arco della giornata.
  2. Come muovervi. L’auto o la moto sono i modi consigliati per muoversi in Corsica, in quanto la rete stradale dell’isola è capillare e ben tenuta. Anche il servizio di autobus è abbastanza capillare però la maggior parte delle corse sono attive solo nel periodo estivo. Per quanto riguarda il treno, Ajaccio-Bastia, Ajaccio-Calvi e Bastia-Calvi sono, in pratica, le uniche tre linee ferroviarie dell’isola.
  3. Quale zona scegliere. Questo dipende molto dal tipo di vacanza che vi piacerebbe vivere: spiagge, immersioni, escursioni, viaggio con i bambini, divertimento, su due ruote, città da visitare. In tutti i casi appena elencati, potete essere certi che la Corsica ha tanto da offrire. Dovete soltanto scegliere la zona giusta in base ai vostri desideri e il gioco è fatto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/voyages-lambert

Articoli correlati