Cercate la zona migliore dalla Corsica? Scegliete tra questi 7 posti

Corsica zona migliore

Avete la stesa necessità di tutti coloro che stanno per partire per una vacanza: sapere qual è la zona migliore, quella dove potrete fare un viaggio davvero indimenticabile. E la destinazione scelta è la Corsica.

Prima di partire (e di prenotare il viaggio) dovete decidere una cosa: che tipo di vacanza vi piacerebbe trascorrere?

 

1. Spiagge

Per voi vacanza è sinonimo di sabbia bianca e immacolata, un mare da cartolina e tutti i servizi che si possano desiderare? Allora la meta che fa la caso vostro è la costa sud della Corsica: qui, senza mezzi termini, potete trovare alcune delle spiagge più belle della Corsica, come Palombaggia e Rondinara. La zona tra Bonifacio e Porto Vecchio vi lascerà a bocca aperta.

 

2. Immersioni

Le prime cose che mettete in valigia sono muta, pinne e maschera, con la bombola per l’ossigeno già in auto dalla sera precedente. Non ci vuol molto a capire che il diving è la vostra passione. Anche in questo caso la costa sud dell’isola è la vostra destinazione: qui potrete fare alcune delle immersioni più belle della Corsica, come Isole di Lavezzi, Merouville, Est du Phare.

 

3. Escursioni

Voglia di andare in vacanza per mettere su gli scarponi da trekking e concedersi delle piacevoli escursioni in una natura incontaminata. Se è questo che desiderate dalla vacanza, la zona migliore della Corsica è la costa est, la più incontaminata e a tratti selvaggia.

 

4. Con i bambini

La Corsica è una meta ideale per una vacanza con i bambini: spiagge di sabbia molto lunghe, con fondale basso e facilmente raggiungibili; città grandi con tante cose da vedere e da fare; attività pensate appositamente per i più piccoli; parchi avventura presenti in ogni zona dell’isola.

 

5. Divertimento

In Corsica non mancano occasioni per un po’ di divertimento. Ci sono diverse discoteche e si concentrano nei principali centri abitati, Ajaccio e Bonifacio. In generale nelle altre città sono presenti locali di vario tipo, spesso aperti fino a notte inoltrata. E in estate non è raro incappare in qualche festa organizzata in spiaggia.

 

6. Su due ruote

C’è una penisola, a nord, chiamata con il nomignolo di dito della Corsica per la sua particolare forma, che ricorda appunto quella di un dito. C’è una strada che corre lungo tutta la costa di tale penisola, da Bastia fino a Saint Florent. È qui che devono venire gli appassionati di due ruote, moto o bici, per correre affacciati sul mare della Corsica.

 

7. Città

Storia, arte e cultura non devono mai mancare durante una vacanza: questo è il vostro motto. Le città da visitare della Corsica sono tante. Nel vostro caso, le destinazioni raccomandate sono Bonifacio e Ajaccio.

 

Ora potete decidere qual è la zona migliore della Corsica in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/inessaraiva

Articoli correlati