Traghetti da Civitavecchia alla Corsica: le 2 soluzioni per voi

Partiamo da un presupposto: non esistono traghetti da Civitavecchia alla Corsica. Quantomeno, non esistono traghetti diretti. Niente paura, la vostra vacanza sull’isola della bellezza è salva. Dovete soltanto scegliere una delle due soluzioni che vi proponiamo.

 

Arrivare in Sardegna e poi in Corsica

  • Innanzitutto, dovete prendere uno dei traghetti per la Sardegna che da Civitavecchia arrivino fino a Olbia;
  • Dal porto di Olbia dovrete spostarvi a quello di Golfo Aranci, che si trova davvero a pochissima distanza, circa venti minuti in auto (che vi consigliamo di imbarcare sul traghetto);
  • Da Golfo Aranci, imbarcatevi su uno dei traghetti che vi porteranno fino a Porto Vecchio, nella parte meridionale dell’isola della bellezza.

In pratica, dovrete fare una sorta di scalo. La traversata in traghetto da Civitavecchia a Olbia dura dalle 5 alle 8 ore, mentre da Golfo Aranci a Porto Vecchio ce ne vogliono poco più di 2: in tutto, considerate tra le 8 e le 10 ore di viaggio.

 

Da Piombino alla Corsica

  • Da Civitavecchia, prendete la E80 – strada statale 1 via Aurelia e guidate fino a Piombino: ci vogliono circa 2 ore;
  • Da Piombino, imbarcatevi su uno dei traghetti per Bastia, nella parte settentrionale dell’isola della bellezza: la traversata dura circa 3 ore.

In questa seconda soluzione, l’intero viaggio vi porterà via circa 5-6 ore.

 

Traghetti per la Corsica

Quale delle due soluzioni preferite per arrivare in Corsica partendo da Civitavecchia? In entrambi i casi, tenete sempre ben presenti due punti importanti.

  • Prenotare i biglietti. I biglietti dei traghetti per la Corsica li potete prenotare su questa pagina. Vedete il form di prenotazione online? Una volta compilati tutti i campi richiesti, i biglietti vi saranno inviati direttamente via mail, facendovi risparmiare non solo tempo ma anche denaro.
  • Imbarcare un’auto. L’auto è fondamentale per muoversi in Corsica. Il servizio di trasporto pubblico non è così efficiente e capillare al di fuori dei principali centri abitati. Invece, con un’auto (o una moto, o un camper) potrete muovervi in totale libertà e ammirare tutti i più bei posti dell’isola della bellezza.
Articoli correlati

11 Aprile 2024

News & Info

Corsica: meglio arrivarci in traghetto o in aereo?

18 Marzo 2024

News & Info

Vacanze accessibili in Corsica: Idee e consigli utili per organizzare la tua vacanza

4 Marzo 2024

News & Info

Prenotare i Traghetti per la Corsica: ecco come fare

Scegli la Corsica: confronta i traghetti con TraghettiPer, prenota e risparmia

Metodi di pagamento
Certificazioni