Corsica: 5 consigli da seguire per organizzare una vacanza perfetta

organizzare una vacanza in Corsica

L’isola della bellezza è la meta designata del vostro prossimo viaggio. E, come è giusto che sia, volete organizzare una vacanza in Corsica che sia semplicemente perfetta. Obiettivo tranquillamente raggiungibile. A patto però che seguiate questi cinque pratici quanto utili consigli.

 

1. Come arrivare

Ajaccio, Figari, Bastia e Calvi sono i quattro aeroporti internazionali della Corsica. Ma i voli diretti dall’Italia sono pochi e il prezzo del biglietto non è sempre abbordabile. Quindi, il traghetto è il modo migliore per arrivare in Corsica: ci sono diverse partenze lungo tutto l’arco della giornata, che collegano la Corsica con alcuni dei principali porti italiani, come Piombino, Livorno, Genova e Savona.

Il traghetto ha anche un altro vantaggio rispetto all’aereo: è possibile imbarcare un’auto, un camper o una moto.

 

2. Come spostarsi

Il riferimento precedente alla possibilità di imbarcare un veicolo sul traghetto non è casuale. Perché auto, moto e/o camper sono le soluzioni consigliate per spostarsi in Corsica: la rete stradale in Corsica è capillare e ben tenuta, i cartelli stradali sono in francese e in còrso.

 

3. Quanti giorni

Quanti giorni dovrebbe durate questo viaggio in Corsica? Dipende molto dal tipo di vacanza che vi piacerebbe vivere. Al riguardo, possiamo suggerirvi cinque diversi tipi d’itinerario:

  • Un giorno;
  • Tre giorni;
  • Una settimana;
  • Dieci giorni;
  • Due settimane.

Adesso dovete solo scegliere la soluzione che meglio si adatta alle vostre esigenze (e al tempo che avete a disposizione).

 

4. Dove dormire

Ajaccio, Bonifacio, Bastia e Calvi sono quattro delle principali città della Corsica. Il nostro consiglio è di trovare una sistemazione (hotel, campeggio, B&B, casa vacanza) in una di queste città, che si trovano in punti strategici e vi permetteranno di visitare tutta l’isola della bellezza.

 

5. Cosa mangiare

Scelto dove stare, quanti giorni, l’itinerario, come arrivare e come muoversi, resta solo una cosa da sapere per mettere, in un certo senso, la ciliegina sulla torta. La Corsica ha un’antica quanto gustosa tradizione culinaria e ci sono dei piatti che dovete assolutamente assaggiare, come charcuterie, grigliata di pesce, bouillarbasse e veau aux olive.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/70118259@N00

Articoli correlati